//Da Reborn a RBN: inizia una nuova avventura!

Da Reborn a RBN: inizia una nuova avventura!

Come vi avevamo già annunciato e come avrete sicuramente visto sui nostri canali social, Reborn sta attuando una serie di cambiamenti interni. Ma cosa sta succedendo? Quello che stiamo attuando è un vero e proprio rebranding che ci ha visto impegnati in una serie di novità.

La prima fra tutte è sicuramente il cambio del nome. Da oggi nasce RBN!

Ma perché tutto ciò? E’ molto semplice, dopo due anni pieni di soddisfazioni abbiamo deciso che era arrivato il momento di rinnovarci, di imparare dalle vittorie e dalle sconfitte e di alzare ancora di più la qualità del nostro progetto. Oltre alle vecchie figure già presenti, questa nuova avventura ingloberà un nuovo team di professionisti di marketing e comunicazione, di video maker, di fotografi, grafici e web designer. RBN è un marchio che nasce dalle persone per le persone e avrà come filosofia una nuova rinascita in grado di rendere ognuno unico e speciale.

Per annunciarvi questo importante passo in avanti abbiamo incontrato Nicolò Puccini, fondatore e ideatore di Reborn e RBN.

RBN: ciao Nico, partiamo dagli inizi. Com’è nato Reborn?

Nico: Reborn è nato nel 2016 dopo mesi di duro lavoro e progettazione. In quel periodo lavoravo per un’azienda che produceva cosmetici e articoli per la casa, non ero soddisfatto di quello che stavo facendo e avevo voglia di creare qualcosa di mio. Il nome significava una vera e propria rinascita personale perché da li a poco avrei iniziato a fare ciò che amavo realmente fare. Ho iniziato a customizzare su misura tutta la jeanseria Levis e poi ho iniziato a creare e a disegnare personalmente delle collezioni. Reborn è diventato un marchio streetwear che si è evoluto nel tempo e che fortunatamente ha riscosso un successo straordinario!

RBN: perché hai dato vita a RBN?

Nico: sentivo semplicemente il bisogno di rinnovarmi. Anche se è durato poco Reborn mi ha dato veramente tanto e sono orgoglioso di quello che ho creato. Colgo l’occasione per ringraziare tutti i miei collaboratori che ci sono stati fino ad ora e tutte le persone che mi hanno supportato acquistando da me i capi. Ultimamente sentivo nuovi stimoli e adesso è il momento di ripartire con un progetto nuovo, molto più consapevole e strutturato con alle spalle un team di professionisti veri. Ho semplicemente accorciato il nome perché il concetto di rinascita rimarrà, soltanto che ce ne sarà una nuova e molto più ricca di contenuti e idee.

RBN: in che cosa consiste questo nuovo progetto e qual è il tuo lavoro?

Nico: RBN ha una struttura che mi piace definire a piova poiché ha diversi tentacoli. Il primo si occupa di customizzare la jeanseria Levis su misura per ogni cliente privato. Ognuno può fissare un appuntamento presso il nostro show-room e creare insieme a noi dei pezzi unici. L’altro riguarda la produzione di collezioni che disegno personalmente e che vengono vendute in tutta Italia e sul nostro sito web. Il terzo ramo riguarda la styling per gli artisti della scena trap/hip hop italiana in cui curiamo lo stile per i loro video musicali. Abbiamo già fatto alcuni video e altri saranno presto annunciati. Il quarto ed ultimo ramo è caratterizzato per la produzione di collezioni private per aziende o clienti esterni come abbiamo fatto ultimamente con i ragazzi di Ottobit ArtLab.

RBN: quali saranno i prossimi progetti futuri e i passi imminenti?

Nico: a dire il vero ce ne sono un bel po’ ma sono piuttosto scaramantico e non voglio anticipare nulla. Per il momento posso solo dirti che ci sarà una modalità di vendita diversa delle collezioni e dei nuovi prodotti, inoltre stiamo stringendo alcune partnership molto importanti. Molti influencer ci stanno contattando spontaneamente per collaborare con noi e questa è una cosa che ci fa veramente piacere. E last but not least ci sarà il cambio della nostra azienda dove allestiremo uno show-room molto più grande e più accogliente.

By | 2018-07-27T14:00:09+00:00 luglio 27th, 2018|Blog|0 Commenti

Scrivi un commento